Home page
Home | Newsletter | Link | Info e contatti | Mappa del sito | Crediti
English version
Associazione Culturale Tonino Guerra Tonino Guerra Attività dell'Associazione Culturale Tonino Guerra  I musei di Tonino Guerra Gli eventi dell'Associazione Culturale Tonino Guerra Comunicati e rassegna stampa
       
       › Home Tonino Guerra Filmografia Un papillon sur l'epaule  
 
  Immagine non disponibile   Un papillon sur l'epaule

Anno
1978

Altri titoli
Morti sospette

Durata
95

Origine
Francia

Colore
C

Genere
Drammatico

Tratto da
Romanzo "The velvet well" di John Gerron

Produzione
Y. Gasser e Y. Peyrot per la Action Films

Distribuzione
77 Cin Misiano (1979) - Deltavideo

Regia
Jacques Deray

Sceneggiatura
Tonino Guerra
Jacques Deray
Jean-Claude Carrière

Attori
Lino Ventura - Roland Feriaud
Jacques Maury - il commissario Goma
Jose' Ruiz Lifante - il commissario
Dominique Lavanant - ragazza della cattedrale
Nicole Garcia - Sonia
Paul Crauchet - Raphael
Jean Bouise - il dottore
Laura Betti - signora Carrabo
Claudine Auger - la donna dell'impermeabile

Fotografia
Jean Charvein
Jean Boffety

Musiche
Claude Bolling
Pierre Lenoir

Montaggio
Henri Lanoë

Trama
Roland Ferriaud, marittimo fermo per alcuni giorni a Barcellona, mentre attende la moglie Nicole che dovrebbe trascorrere con lui la vacanza, scende in un albergo ove, entrando in una camera attigua alla sua dove ha sentito dei gemiti, vede un cadavere e viene stordito con un colpo alla testa. Risvegliatosi in una clinica, viene interrogato da un dottore che insiste per avere notizie su di una "valigetta". Raggiunto da Nicole, Roland tenta invano di ottenere spiegazioni dal portiere dell'hotel; scopre il cadavere del signor Carrabo trasferito nella clinica ove, inoltre, è rimasto soltanto Raphael, un pazzoide che conversa con una invisibile farfalla posta sulle sue spalle. Nicole viene rapita e una serie di telefonate perseguita il Ferriaud sempre a causa della sconosciuta valigetta. Nel frattempo anche una signora con impermeabile avvicina più volte il perseguitato e sembra saperla lunga. La polizia spagnola, alla quale Roland si confida, non sembra prenderlo sul serio. La signora Carrabo, prima di rimanere vittima di un incidente stradale, gli consegna la chiave del deposito ove si trova la fatidica valigetta. Roland la porta all'appuntamento e ritrova Nicole in una autolettiga. Questa volta si rivolge alle autorità consolari francesi anche perchè sul luogo dell'ultimo appuntamento ha scoperto diversi cadaveri; ma viene dissuaso dal credere a quanto ha solo "immaginato". Messa Nicole sul treno, Roland esce dalla stazione per passare le consegne a colui che lo sostituirà sulla nave; ma qualcuno gli spara e lo uccide.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  Biografia
  Galleria immagini
  Opere:
  Letteratura
  Arte
  Costume
  Bibliografia
  Filmografia
  Luoghi Guerriani:
  Santarcangelo di Romagna
  Pennabilli
  Roma
  Russia
  Luoghi della poesia
  Spot tv
  Premi e riconoscimenti
  Dicono di lui:
  85 pensieri
  Pubblicazioni
  Documentari
versione stampa
Sito realizzato con la collaborazione di  
 
Associazione | Tonino Guerra | Attività | Musei | Eventi | Area stampa
© 2007 - Associazione Culturale Tonino Guerra - Via dei Fossi, 4 - 47864 Pennabilli RN - CF 92035480414