Home page
Home | Newsletter | Link | Info e contatti | Mappa del sito | Crediti
English version
Associazione Culturale Tonino Guerra Tonino Guerra Attività dell'Associazione Culturale Tonino Guerra  I musei di Tonino Guerra Gli eventi dell'Associazione Culturale Tonino Guerra Comunicati e rassegna stampa
       
       › Home Tonino Guerra Filmografia Matrimonio all'italiana  
 
  Immagine non disponibile   Matrimonio all'italiana

Anno
1964

Altri titoli
Mariage a l'italienne
Marriage italian style

Durata
102

Origine
Francia, Italia

Colore
C

Genere
Commedia, drammatico

Tratto da
Commedia "Filumena Marturano" di Eduardo De Filippo

Produzione
Compagnia Cinematografica Champion (Roma), Les films concordia (Parigi)

Distribuzione
Interfilm - General Video, San Paolo Audiovisivi, De Agostini, Gruppo Editoriale Bramante (Cinecittà)

Divieti
Vietato ai minori di 14 anni

Regia
Vittorio De Sica

Soggetto
Eduardo De Filippo

Sceneggiatura
Leo Benvenuti
Renato Castellani
Piero De Bernardi
Eduardo De Filippo
Tonino Guerra

Attori
Sophia Loren - Filumena Marturano
Marcello Mastroianni - Domenico Soriano
Aldo Puglisi - Alfredo
Tecla Scarano - Rosalia
Vito Morriconi - Riccardo
Vincenza Di Capua - la madre
Alberto Gastaldi
Generoso Cortini - Michele
Alfio Vita - Pasticciere
Enza Maggi - Lucia
Lino Mattera
Anna Santoro
Vincenzo Aita - il prete
Raffaello Rossi Bussola - l'avvocato
Pia Lindstrom - la cassiera
Gianni Redolfi - Umberto
Mara Marilli
Marilù Tolo - Diana

Fotografia
Roberto Gerardi

Musiche
Armando Trovajoli

Montaggio
Adriana Novelli

Scenografia
Carlo Egidi

Costumi
Annamonde
Piero Tosi
Vera Marzot

Trama
Dopo essere stata per molti anni la domestica amante di Domenico Soriano, Filomena si finge in punto di morte per farsi sposare. Ma l'uomo scopre l'inganno ed è risoluto a sciogliere il matrimonio. La donna però non si arrende e gli rivela di avere tre figli, uno dei quali è figlio suo.

Note
Candidato all'Oscar per il miglior film straniero nel 1965;
Premio per l'interpretazione femminile al IV Festival di Mosca (Loren), nastro d'argento per l'attrice non protagonista (Scarano);
David di Donatello nel 1965 per: miglior regia (Vittorio De Sica), migliore attrice (Sophia Loren), migliore attore (Marcello Mastroianni), migliore produzione (Carlo Ponti).
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  Biografia
  Galleria immagini
  Opere:
  Letteratura
  Arte
  Costume
  Bibliografia
  Filmografia
  Luoghi Guerriani:
  Santarcangelo di Romagna
  Pennabilli
  Roma
  Russia
  Luoghi della poesia
  Spot tv
  Premi e riconoscimenti
  Dicono di lui:
  85 pensieri
  Pubblicazioni
  Documentari
versione stampa
Sito realizzato con la collaborazione di  
 
Associazione | Tonino Guerra | Attività | Musei | Eventi | Area stampa
© 2007 - Associazione Culturale Tonino Guerra - Via dei Fossi, 4 - 47864 Pennabilli RN - CF 92035480414