Home page
Home | Newsletter | Link | Info e contatti | Mappa del sito | Crediti
English version
Associazione Culturale Tonino Guerra Tonino Guerra Attività dell'Associazione Culturale Tonino Guerra  I musei di Tonino Guerra Gli eventi dell'Associazione Culturale Tonino Guerra Comunicati e rassegna stampa
       
       › Home Tonino Guerra Filmografia Lucky Luciano  
 
  Immagine non disponibile   Lucky Luciano

Anno
1974

Altri titoli
A proposito Lucky Luciano
Re Lucky Luciano

Durata
105

Origine
Francia, Italia, Usa

Colore
C

Genere
Poliziesco

Produzione
Franco Cristaldi per Vides Cinematografica, Les films la boetie, Harbor Productions

Distribuzione
Titanus (Cic)

Divieti
Vietato ai minori di 14 anni

Regia
Francesco Rosi

Soggetto
Francesco Rosi

Sceneggiatura
Francesco Rosi
Lino Iannuzzi
Tonino Guerra

Attori
Gian Maria Volonté - Lucky Luciano
Rod Steiger - Gene Giannini detto “Pellegrino”
Charles Siracusa - sé stesso
Edmond O'Brien - Harry J. Anslinger
Magda Konopka - la contessa
Vincent Gardenia - colonnello Poletti
Silverio Blasi - ufficiale finanza
Charles Cioffi - Vito Genovese
Larry Gates - giudice Herlands
Jacques Monod - capitano francese
Karin Petersen - Igea
Dino Curcio - Don Ciccio
Giuliano Bruschini - giornalista
Francesco Bufi - giornalista
Salvatore Campilli - giornalista
Giulio Formato - giornalista
Giuseppe Mariconda - giornalista
Erminio Scalera - giornalista
Carlo Mazzarella
Yvonne Dionisio - giornalista
Nino Iovakin - giornalista
Alfonso Moffettoni - giornalista
Salvatore Sanmarco
Piero Barbato
Luigi Infantino
Steve Korsen
Armando Amatore
Paolo Bruno
Giuseppe Schioppa
Sergio Saviane
Antonio Maimone
Vincenzo Falanga
Vittorio Fanfoni
Orazio Stracuzzi
Silvio Sarmiento
Pier Maria Pasinetti
Luciano Basjimil
Pat Brocato

Fotografia
Pasqualino De Santis

Musiche
Piero Piccioni

Montaggio
Ruggero Mastroianni

Scenografia
Andrea Crisanti

Costumi
Marisa Crimi
Luciana Fortini

Trama
Salvatore Lucania, alias Lucky Luciano, è l'indiscusso capo della malavita italoamericana sin dal 1931, quando prende il potere mediante l'eliminazione di una quarantina di avversari. Nel 1946, il governatore Thomas E. Denwey - che nove anni prima condannò in veste di giudice Luciano - lo spedisce in Italia come "indesiderabile". Da quel giorno Lucky vive a Napoli una vita apparentemente tranquilla e ineccepibile. Eppure voci sempre ricorrenti lo accusano di essere l'ispiratore del traffico internazionale della droga. Charles Siracusa, capo dell'Ufficio Europeo del Narcotic Bureau, tenta invano di smascherarlo. In un dibattito alle Nazioni Unite, si scontrano, causa Luciano, l'inquisitore Henry J. Anslinger e il delegato italiano. Pressata dall'opinione pubblica internazionale, la Guardia di Finanza sottopone Lucky a pedinamenti, a perquisizioni e ad interrogatori. Ma a nessuno il misterioso "boss dei boss" concede la soddisfazione di reperire una sola prova contro lui. Lucky Luciano muore di infarto all'aeroporto di Napoli, portando il proprio segreto nella tomba.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  Biografia
  Galleria immagini
  Opere:
  Letteratura
  Arte
  Costume
  Bibliografia
  Filmografia
  Luoghi Guerriani:
  Santarcangelo di Romagna
  Pennabilli
  Roma
  Russia
  Luoghi della poesia
  Spot tv
  Premi e riconoscimenti
  Dicono di lui:
  85 pensieri
  Pubblicazioni
  Documentari
versione stampa
Sito realizzato con la collaborazione di  
 
Associazione | Tonino Guerra | Attività | Musei | Eventi | Area stampa
© 2007 - Associazione Culturale Tonino Guerra - Via dei Fossi, 4 - 47864 Pennabilli RN - CF 92035480414