Home page
Home | Newsletter | Link | Info e contatti | Mappa del sito | Crediti
English version
Associazione Culturale Tonino Guerra Tonino Guerra Attività dell'Associazione Culturale Tonino Guerra  I musei di Tonino Guerra Gli eventi dell'Associazione Culturale Tonino Guerra Comunicati e rassegna stampa
       
       › Home Tonino Guerra Filmografia La decima vittima  
 
  Locandina La decima vittima   La decima vittima

Anno
1965

Altri titoli
The tenth victim
La dixieme victime

Durata
90

Origine
Italia

Colore
C

Genere
Fantascienza, Giallo, Satira

Tratto da
Racconto "La settima vittima" di Robert Sheckley

Produzione
Carlo Ponti per la Champion C. C. (Italia), Les Films Concordia (Parigi)

Distribuzione
Interfilm - General Video, San Paolo Audiovisivi, De Agostini, Cecchi Gori Home Video

Regia
Elio Petri

Soggetto
Robert Sheckley

Sceneggiatura
Tonino Guerra
Giorgio Salvioni
Ennio Flaiano
Elio Petri

Attori
Marcello Mastroianni - Marcello Poletti
Ursula Andress - Caroline Meredith
Elsa Martinelli - Olga
Salvo Randone - il "professore"
Massimo Serato - avvocato
Milo Quesada - Rudi
Luce Bonifassy - Lidia
George Wang - assalitore cinese
Walter Williams - Martin
Richard Armstrong - Cole
Anita Sanders - hostess rilassante
Mickey Knox - Chet
Evi Rigano - una vittima
Antonio Ciani

Fotografia
Gianni Di Venanzo

Musiche
Piero Piccioni
Montaggio
Ruggero Mastroianni

Scenografia
Piero Poletto

Costumi
Giulio Coltellacci

Trama
Poiché le guerre sono state abolite, per dare sfogo agli istinti aggressivi dell'individuo (l'azione si svolge in un tempo futuro indeterminato) è ufficialmente ammessa la caccia all'uomo. Basta far parte di un club internazionale ed assoggettarsi a certe semplici regole che fanno d'ogni membro, di volta in volta, un cacciatore o una preda. I superstiti di dieci "partite di caccia" (sono pochissimi) hanno diritto ad onori trionfali. Caroline, un'americana alla sua nona vittoriosa esperienza, parte per Roma dove vive la sua ultima preda, Marcello, un uomo impegolato in debiti, annoiato da una moglie avida e da un'amante querula. Ella intende ucciderlo durante uno spettacolo televisivo, allestito appositamente da una compagnia di pubblicità americana presso il tempio di Venere. Marcello non tarda pero a scoprire l'identità e le intenzioni di Caroline e, avvalendosi dei diritti riconosciutigli dal regolamento, progetta a sua volta di sbarazzarsi della sua cacciatrice nel corso d'un analogo trattenimento pubblicitario. Fra un attentato e l'altro, nasce però l'amore, e, schivando gli spari della moglie e dell'amante, ugualmente tradite, cacciatrice e preda si rifugiano insieme su un aereo, dove Marcello non ha altra alternativa che quella di sposare il suo mancato carnefice.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  Biografia
  Galleria immagini
  Opere:
  Letteratura
  Arte
  Costume
  Bibliografia
  Filmografia
  Luoghi Guerriani:
  Santarcangelo di Romagna
  Pennabilli
  Roma
  Russia
  Luoghi della poesia
  Spot tv
  Premi e riconoscimenti
  Dicono di lui:
  85 pensieri
  Pubblicazioni
  Documentari
versione stampa
Sito realizzato con la collaborazione di  
 
Associazione | Tonino Guerra | Attività | Musei | Eventi | Area stampa
© 2007 - Associazione Culturale Tonino Guerra - Via dei Fossi, 4 - 47864 Pennabilli RN - CF 92035480414