Home page
Home | Newsletter | Link | Info e contatti | Mappa del sito | Crediti
English version
Associazione Culturale Tonino Guerra Tonino Guerra Attività dell'Associazione Culturale Tonino Guerra  I musei di Tonino Guerra Gli eventi dell'Associazione Culturale Tonino Guerra Comunicati e rassegna stampa
       
       › Home Tonino Guerra Filmografia Dimenticare Palermo  
 
  Immagine non disponibile   Dimenticare Palermo

Anno
1990

Altri titoli
Oublier Palermo
The Palermo Connection
To Forget Palermo

Durata
100

Origine
Francia, Italia

Colore
C

Genere
Thriller

Tratto da
liberamente tratto dal romanzo "Oublier Palermo" di Edmonde Charles-Roux

Produzione
Reteitalia, Gaumont

Distribuzione
Penta Distribuzione (1990) - Pentavideo, Medusa Video (Pepite)

Regia
Francesco Rosi

Soggetto
Edmond Charles-Roux

Sceneggiatura
Gore Vidal
Francesco Rosi
Tonino Guerra

Attori
Vittorio Gassman - il principe
Mimi Rogers - Carrie
James Belushi - Carmine Bonavia
Joss Ackland – l'uomo tarchiato
Philippe Noiret - direttore dell'albergo
Carolina Rosi - Gianna
Stefano Madia - medico
Ronald Yamamoto - Sam Toy
Marino Masè - portiere dell'albergo
Marco Leonardi - ragazzo dei gelsomini
Harry Davis - Alfio

Fotografia
Pasqualino De Santis

Musiche
Ennio Morricone

Montaggio
Ruggero Mastroianni

Scenografia
Andrea Crisanti

Costumi
Enrico Sabbatini

Trama
Carmine Bonavia, uno spregiudicato politicante di New York, figlio di un immigrato siciliano e candidato alla carica di sindaco - accettato il consiglio di Gianna, una giornalista palermitana, di incentrare la sua campagna elettorale non più in favore della realizzazione di centri sociali per il recupero di tossicodipendenti ma per la liberalizzazione della droga - dopo essersi sposato con l'avvenente Carrie, si reca a Palermo in viaggio di nozze per conoscere la città di suo padre. In Carmine si risvegliano i sopiti istinti della gelosia durante la festa di Santa Rosalia, quando un giovane venditore di rari gelsomini offre gratuitamente a Carrie i suoi fiori. Rintracciato il fioraio, dopo svariati tentativi stranamente ostacolati, Carmine affronta il giovane che nella colluttazione rimane misteriosamente accoltellato. Accusato di omicidio, viene scagionato per l'intervento della mafia locale che, come contropartita, gli chiede di non sostenere la liberalizzazione della droga. Accettato il compromesso torna a New York. Qui, non rispettando gli accordi, viene ucciso.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  Biografia
  Galleria immagini
  Opere:
  Letteratura
  Arte
  Costume
  Bibliografia
  Filmografia
  Luoghi Guerriani:
  Santarcangelo di Romagna
  Pennabilli
  Roma
  Russia
  Luoghi della poesia
  Spot tv
  Premi e riconoscimenti
  Dicono di lui:
  85 pensieri
  Pubblicazioni
  Documentari
versione stampa
Sito realizzato con la collaborazione di  
 
Associazione | Tonino Guerra | Attività | Musei | Eventi | Area stampa
© 2007 - Associazione Culturale Tonino Guerra - Via dei Fossi, 4 - 47864 Pennabilli RN - CF 92035480414