Home page
Home | Newsletter | Link | Info e contatti | Mappa del sito | Crediti
English version
Associazione Culturale Tonino Guerra Tonino Guerra Attività dell'Associazione Culturale Tonino Guerra  I musei di Tonino Guerra Gli eventi dell'Associazione Culturale Tonino Guerra Comunicati e rassegna stampa
       
       › Home Tonino Guerra Filmografia Blow-up  
 
  Locandina Blow-up   Blow-up

Anno
1966

Durata
'110

Origine
Gran Bretagna, Italia

Colore
C

Genere
Drammatico, Giallo, Thriller

Tratto da
Ispirato al racconto "La Bava Del Diavolo" di Julio Cortazar

Produzione
Bridge Films

Distribuzione
Mgm - L'unita' video (Gli scudi)

Divieti
Vietato ai minori di 14 anni

Regia
Michelangelo Antonioni

Soggetto
Michelangelo Antonioni
Julio Cortazar

Sceneggiatura
Tonino Guerra
Michelangelo Antonioni
Edward Bond

Attori
Vanessa Redgrave - Jane
Sarah Miles - Patricia
David Hemmings - Thomas
John Castle - il pittore
Jane Birkin - una ragazza
Peggy Moffit - modella
Peter Bowles - Ron
Julian Chagrin - mimo
Melanie Hampshire - modella
Gillian Hills - una ragazza
The Yardbirds - sè stessi
Rosaleen Murray - modella
Ann Norman - modella
Harry Hutchinson - l'antiquario
Ronald O'Casey - amante di Jane
Reg Wilkins - aiutante di Thomas
Tsai Chin - impiegata di Thomas
Mary Khal - giornalista di moda
Susan Broderick - l'antiquaria
Jill Kennington - modella
Veruschka - Prima modella
Claude Chagrin - mimo

Fotografia
Carlo Di Palma

Musiche
Herbie Hancock

Montaggio
Frank Clarke

Scenografia
Assheton Gorton

Costumi
Jocelyn Rickards

Trama
Thomas, un fotografo annoiato del fascino sensuale delle modelle che passano nel suo studio e nella sua vita, per reazione si propone di realizzare un fotolibro che vuol essere uno studio della vita di Londra in tutta la sua realtà. Attratto dalla calma che vi regna, si sofferma in un parco dell'East End e qui riprende le effusioni sentimentali di un uomo e di un donna; quest'ultima se ne accorge e lo insegue fino a casa per chiedergli la consegna della pellicola: è così disperata da offrirsi a lui, pur di riaverla. Con un trucco Thomas sostituisce il negativo, quindi comincia a sviluppare e ad ingrandire le fotografie. Vengono in tal modo alla luce alcuni particolari, come la mano di un uomo che tiene una pistola ed una strana ombra sull'erba che potrebbe essere un cadavere. Non sapendo se è stato testimone di un delitto o se lo ha evitato, Thomas ritorna di notte nel parco e trova veramente un cadavere, che tuttavia il giorno dopo non c'è più. Egli non riesce quindi a trovare la verità di ciò che la sua macchina fotografica ha visto e rimane così in balia di se stesso a misurare l'indistinto confine che separa la certezza dalla realtà.

Note
Collaborazione per il dialogo inglese: Edward Bond.
Palma d'oro al xx Festival di Cannes (1967).
Nomination all'Oscar per regia, soggetto e sceneggiatura.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  Biografia
  Galleria immagini
  Opere:
  Letteratura
  Arte
  Costume
  Bibliografia
  Filmografia
  Luoghi Guerriani:
  Santarcangelo di Romagna
  Pennabilli
  Roma
  Russia
  Luoghi della poesia
  Spot tv
  Premi e riconoscimenti
  Dicono di lui:
  85 pensieri
  Pubblicazioni
  Documentari
versione stampa
Sito realizzato con la collaborazione di  
 
Associazione | Tonino Guerra | Attività | Musei | Eventi | Area stampa
© 2007 - Associazione Culturale Tonino Guerra - Via dei Fossi, 4 - 47864 Pennabilli RN - CF 92035480414